Fecondazione eterologa

Con il termine “fecondazione eterologa” si intende un tipo di fecondazione assistita che impiega gameti (ovociti o spermatozoi) di donatori esterni alla coppia.

Si ricorre a questo tipo di procedura quando non sono disponibili i gameti di uno dei due partner, talvolta anche per la risoluzione di casi di poliabortività sine causa e per prevenire la trasmissione di una malattia genetica.

La fecondazione eterologa è eseguibile soltanto nei casi in cui sia accertata e certificata una patologia causa irreversibile di sterilità o infertilità, e non tutti possono richiederla: possono far ricorso all’eterologa «coniugi o conviventi di sesso diverso, maggiorenni, in età potenzialmente fertile, entrambi viventi».

Al momento, quindi, la legge esclude le coppie dello stesso sesso, i single e chi ha un’età biologica troppo elevata.

Nel caso sia la donna a essere infertile, si parla di ovodonazione; nel caso sia l’infertilità maschile a impedire il concepimento, si parla invece di eterologa maschile.

 

>> Clicca qui per accedere alla pagina dedicata all'ovodonazione

>> Clicca qui per accedere alla pagina dedicata all'eterologa maschile

 

>> Scarica l'infografica "Cos'è e come funziona la fecondazione eterologa" a cura del Centro Raprui <<

fecondazione eterologa infografica 1fecondazione eterologa infografica 1fecondazione eterologa infografica 4

fecondazione eterologa infografica 1

Contatti

Contattaci per informazioni

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa

resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679

Via Timavo, 2 - 00195 Roma

Numero verde 800-761999

Tel.: 06-37501045

Fax: 06-37352314

info@raprui.com - daysurgery@raprui.com

Lun-Ven 8.30-17.30

Sab 9.00-12.30

SEGUICI SU