Fecondazione assistita

Con il termine Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) si intende l’insieme delle tecniche che vengono impiegate per aiutare il concepimento laddove questo non possa riuscire spontaneamente. Queste includono le forme di concepimento che avvengono con il supporto medico, ovvero grazie al congiungimento non coitale dei gameti, sia quelle in vivo (come l’inseminazione intrauterina o IUI) che quelle in vitro (come la FIVET e la ICSI-IMSI).

Le tecniche di PMA vengono divise anche in tecniche di I, II e III livello, a seconda del loro grado di invasività e del tipo di anestesia necessario. È una tecnica di primo livello la IUI, mentre la FIVET e la ICSI sono tecniche di II livello. Appartengono invece al III livello le tecniche di recupero chirurgico degli spermatozoi, (TESE, TESA, PESA, MESA).

Dopo l’anamnesi, la prima visita con lo specialista e i risultati delle analisi, medico e pazienti converranno sulla strategia diagnostica e terapeutica più adatta alla coppia.