/ 17.05.2018

Non scoraggiatevi, provateci!

Premettendo che la mia recensione sarà lunga perché doppia, cioè sia da paziente che da  medico, detto ciò posso confermare non solo la grande disponibilità, cordialità, discrezione ed umanità dell'intero staff del centro, ma soprattutto (cosa per niente scontata data la vastità di centri di pma in ogni dove) la professionalità e la competenza dei colleghi.

Essere del mestiere è spesso un'arma a doppio taglio in quanto si è molto più realisti che non ottimisti.

Siamo arrivati al Raprui per caso per una semplice valutazione esattamente 3 anni fa, era casualmente il mio primo giorno del ciclo in un periodo molto stressante.sarebbe stato un mero colloquio informativo come in altri centri. Subito siamo stati incoraggiati a provare, ero molto scettica...

Ma nel giro di 15 giorni quasi inconsapevolmente abbiamo concluso la procedura ed è iniziato il conto alla rovescia, 10 giorni lunghissimi in cui pensavo e ripensavo perché sarei dovuta essere io la fortunata che così per caso riesce ad entrare in gravidanza al primo tentativo. Eppure, contro ogni mia aspettativa il test era positivo!!! Non ci ho creduto fino al giorno del parto, alla nascita della nostra principessa...non finiremo mai di ringraziare il Raprui per questo!

Oltre la gioia, dopo mesi di infinita dolcezza iniziamo a pensare di non lasciare al Raprui gli embrioni che ci erano rimasti, stavolta convinti che avremmo facilmente raggiunto il nostro secondo obiettivo. E invece anche stavolta, contro tutte le aspettative sono passati 2 lunghi anni pieni di sacrifici e delusioni, per qualcuno facilmente evitabili se solo ci fossimo "accontentati"... ma per noi era importante quanto la prima volta e allora abbiamo perseverato, portato pazienza e superato ogni test negativo con la speranza e la fiducia nella Carissima dott.ssa Antinori (professionista di elevato livello ma prima di ciò persona splendida, capace di immedesimarsi in chi ha di fronte, rispettosa del dolore e delle reazioni difficilmente prevedibili delle pazienti, soprattutto se medici...) che insieme all'embriologa dott.ssa Stella Antinori ci hanno guidato in tutti questi 7 tentativi nel contesto di 3 stimolazioni. E finalmente aspettiamo il secondo bimbo e continuiamo ad incrociare le dita!

Tutto ciò per dimostrarvi che nulla è mai scontato, chiunque al mio posto avrebbe mollato la presa o avrebbe cambiato struttura, cosa che non nascondo mi è stata più volte consigliata. Invece no, mai cambiare centro, mai lasciare Raprui, mai perdere fiducia nella dott.ssa Antinori!

È un percorso lungo e molto sacrificato per le tasche di tutti, per noi donne, per la nostra salute ma soprattutto per la nostra anima, ma in fondo un figlio vale molto, molto di più di tutto ciò, ed indipendentemente dal risultato non bisogna mai avere rimpianti un futuro, perciò non scoraggiatevi, provateci!

Vedi la recensione sulla nostra pagina Facebook

*n.b. immagine di repertorio

I commenti sono chiusi